Accueil

Actualités

Contact Liens

“Kieler Sprotten”

Blind Man's Buff

Late Harvest
hans dans
Erik & Anders
Top It Off
Le Vent du Nord
Painted Green
The Beverly Band
Celtic Cowboys
Lighthouse Lads
Erik solo
Daddy Was A Driver
 

Daddy Was

A Driver

 

exemple:   www.myspace.com



Daddy Was A Driver
Site sur Internet:
www.myspace.com 

  
Les concerts:
www.myspace.com

La band nasce nel marzo 2005 a Bologna col nome Earl and the Losers. Inizialmente il repertorio è composto solo da pezzi strumentali in stile surf, tutti originali ad eccezione di un paio di cover di Link Wray. L'etichetta greca Fuzz Overdose Records pubblica il loro album di debutto, dall'eloquente titolo "Maximum Surf'n'Western From Tortello Town". In seguito la line-up della band cambia e gli appena nati DeSoto, partendo da musiche e testi composti da Maurizio negli ultimi 7 anni, iniziano a costruire le prime canzoni che andranno a formare l'ossatura principale del loro repertorio. 

Le influenze di questi brani sono da ricercare nell’alternative country di gruppi come Giant Sand, Howe Gelb, Calexico, Uncle Tupelo, Yo La Tengo, nel sound anni 60 di Neil Young, Bob Dylan, The Byrds, Buffalo Springfield, Lee Hazlewood, nel country di Hank Williams e Johnny Cash, nelle colonne sonore di Morricone e quelle più recenti dei film di David Lynch. 

Nell'estate del 2008 registrano in studio alcune di queste canzoni, che vengono poi mixate nei famosi Wavelab studios di Tucson, Arizona. Nell'aprile 2009, per ragioni legali, la band cambia nome in DADDY WAS A DRIVER! Il loro primo album, che contiene 12 tracce originali ed è stato co-prodotto da Craig Schumacher dei Wavelab studios, sta per uscire con l'etichetta americana ZipRecords

Membres de la formation (d.g.à d.): 
Maurizio Guidoni: Guitare, Viox
Gabriele Balducci: Bass, Voix
Enrico Soverini: Drums

Marco Gisfredi: Guitare, Mandoline, Viox

(Texte: Daddy Was A Driver)

 

Contact par e-mail : « Cliquer ici sur le sprat ! »

Sprottenmail